Tipologie e cronologie

Regolatori a tubo singolo

lo Spirotechnique

commercializzato dal 1958 al 1996

GENERAZIONE 1

1958-1977

La generazione dell'illustre

Dal 1958 al 1977, i più famosi regolatori vintage del marchio sono usciti per nominare solo l'AQUILON e lo SPIRO 8. Durante questo periodo sono nate molte innovazioni come il pistone di plastica dello SPIRO 8, la valvola pilota del secondo Pavimento ALIZÉ o staffa trasformabile in DIN di ALIZÉ o SPIROLUNG. La democratizzazione del sistema diretto e del polipo, tra gli altri, metterà fine all'uso di questi regolatori incapaci di adattarsi alle nuove apparecchiature apparse all'inizio degli anni '70 e che si sono diffuse negli anni '80.

AQUAMATIC

1958 - 1962

Détendeur AQUALMATIC
Éclaté de l'AQUAMATIC
Publicité de l'AQUAMATIC
Aquamatic

Ecco il famoso AQUAMATIC. Che altro possiamo dire che la sua uscita è stata in tutto il mondo nel maggio del 1958 e che sarà necessario raggiungere il 1984 per vedere un nuovo regolatore del marchio con un secondo stadio con una custodia non metallica.

La sua forma sarà ripresa da altri produttori come POSEIDON e OCEANIC.

Sempre più difficile da trovare in buone condizioni perché non solo gli anni che passano non giocano a favore dell'invecchiamento della gomma, ma la sua commercializzazione è stata effimera fino al 1961 in Francia e nel 1960 attraverso l'Atlantico.

AQUILON

1963 -1978

Différentes versions de détendeurs AQUILON
Sortie HP mâle filetage impérial.
Sortie HP 6/100
Détendeur AQUILON en version PRO
second étage aquilon 1ère génération
second étage première génération aquilon
Second étage de seconde génération d'AQUILON

L'AQUILON è il regolatore a due stadi del marchio negli anni '60.

È la versione francese di CALYPSO che ho pubblicato negli Stati Uniti e in Francia nel 1962.

Esiste senza output HP, con output HP standard, con output HP maschio (mercato inglese) e a priori anche in DIN.

Una versione PRO, con 2 uscite MP aggiuntive montate in un giunto sferico, è stata scoperta da me nel giugno 2017, questa è una versione tardiva risalente al 1977, probabilmente una piccola serie di prototipi perché ne ho trovata un'altra in un collezione privata in Italia. Non esiste una vista esplosa di Spirotechnics.

L'AQUILON fu rilasciato nel 1963, è la prima generazione che è caratterizzata esternamente da un tubo flessibile aggraffato da collari in acciaio inossidabile e internamente dal secondo stadio la cui canna della leva è di sezione esagonale e il foro del pezzo terminale è parzialmente partizionato come un sistema venturi. Più tardi (intorno al 1965/70?), Un lembo curvo sulla parte superiore del foro dell'ugello servirà da sistema venturi . (vedi le foto della presentazione)

Nel 1972 apparve la seconda generazione che è caratterizzata esternamente da tubi piegati meccanicamente e l'interno del secondo stadio ha una canna di sezione rotonda e un lembo venturi curvo sulla parte superiore del foro dell'ugello. (Vedi le foto della presentazione )

SPIRO 8

1968 - 1978

Détendeur SPIRO 8
Détendeur SPIRO 8 version PRO
Détendeur SPIRO 8 en version standard
détendeur militaire SPIRO 8 de l'ex-Yougoslavie
Détendeur SPIRO 8 en chrome brossé.
Publicité de la gamme SPIRO J de 1969
SPIRO 8 série SPIRO J
SPIRO 8 première série SPIRO J
SPIRO 8 première série

SPIRO 8 è un regolatore di design rivoluzionario con un primo stadio con pistone ... in plastica! Costruito per essere robusto e resistente al fenomeno della glassa. Inizialmente era destinato ai club subacquei in pieno svolgimento. con una gamma economica per i giovani: la gamma SPIRO J (J per i giovani) ... I primi modelli sono usciti coperti di ryslan nero (staffa e custodia del secondo stadio). La polvere di ryslan nera è stata depositata mediante un processo elettromagnetico e quindi cotta in forno. Sfortunatamente il ryslan non ha tenuto e quindi la spirotechnique ha cromato le parti dopo una sabbiatura, rendendo estremamente rari gli esemplari raggiunti   con un rivestimento nero.

Rapidamente, questo regolatore divenne il prediletto dei regolatori a tubo singolo per i militari: fu adottato dalla gendarmeria e dai servizi di vigili del fuoco, ma anche da ingegneri subacquei. Esiste una versione standard e una versione PRO dotata di un giunto sferico che aggiunge 2 uscite MP. Proprio come il regolatore AQUILON, i modelli prima del 1972 avevano i tubi piegati con collari in acciaio inossidabile e anche per la prima volta la vite della pinza era senza testa, solo esagonale.

ALIZÉ

1972 - 1973

Détendeur ALIZÉ
Star-Wars
Stars wars
ALIZE.1.4.jpg
ALIZE-.jpeg
ALIZE--.jpeg
ALIZE---.jpeg
ALIZE-1.jpeg
ALIZE-4.jpg
ALIZE-5.jpg
ALIZE-7.jpg
ALIZE-6.jpg
ALIZE-8.jpg
ALIZE-9.jpg
ALIZE-11.jpeg
ALIZE-12.jpeg
ALIZE-10.jpeg
ALIZE-13.jpeg
ALIZE-14.jpeg
ALIZE-15.jpeg
ALIZE-16.jpeg
ALIZE-17.jpeg
ALIZE-18.jpeg
ALIZE-19.jpeg

ALIZÉ è un regolatore del design rivoluzionario per l'epoca ... Ma molto fragile !!

All'inizio degli anni '70, i produttori cercarono di miniaturizzare i regolatori, come il MICRONIC M400 del produttore francese PIEL.

Nacque così ALIZÉ, il primo regolatore al mondo che utilizzava una valvola pilota per il secondo stadio e una staffa convertibile DIN per affrontare il mercato tedesco. Il design del meccanismo del secondo stadio si basa sulla tecnologia sviluppata dalla spirotecnica per quanto riguarda le maschere degli aerei da combattimento .... sfortunatamente si scoprirà che questo meccanismo sarà troppo fragile nell'ambiente marino ...

Détendeur ALIZÉ et ALIZÉ S

In realtà ci sono per il collezionista Puritan che sono 3 varianti di ALIZÉ:

  • L'ALIZÉ nella sua prima versione, vale a dire con il deflettore (baffi) che puoi vedere sulla destra di questa foto, dotato di piccoli fori a sezione quadrata. Abbandonato rapidamente perché questo sistema progettato per diffondere le bolle di espirazione, aumenta notevolmente lo sforzo espiratorio.

  • Nel corso del 1972 questa versione sarà "aggiornata" con un deflettore tradizionale. (foto in alto)

  • Nel 1974 la versione ALIZÉ S con deflettore migliorato e carrozzeria HP che vedi nella foto a sinistra.

ALIZÉ S

1974 - 1978

Détendeur ALIZÉ S

ALIZÉ S è stato rilasciato nel 1974 in un contesto in cui la versione iniziale non era stata del tutto soddisfacente, ma il cui design aveva richiesto un budget elevato. Nonostante i buoni miglioramenti, questo regolatore non raggiungerà il successo previsto.

Per la cronaca all'inizio dell'episodio di STARWARS V, Luke SKYWALKER viene trattato in un serbatoio, respirando grazie ad un ALIZÉ S montato nel narghilè! (vedi le foto nella presentazione sopra.)

SPIROLUNG

1975 - 1978

Détendeur SPIROLUNG
Détendeur SPIROLUNG
SPIROLUNG.1.5.jpg
SPIROLUNG-.jpeg
SPIROLUNG--.jpeg
SPIROLUNG---.jpg
SPIROLUNG-1.jpg
SPIROLUNG-2.jpeg
SPIROLUNG-3.jpeg
SPIROLUNG-4.jpeg

SPIROLUNG è un regolatore rilasciato nella continuità di ALIZÉ S. È in un certo senso un ibrido tra un secondo stadio SPIRO 8 (con una nuova copertura) e una versione più grande del primo stadio ALIZÉ con la famosa staffa convertibile in DIN.

Si noti che come SPIRO 8 esiste una versione standard e una versione PRO con 2 uscite MP aggiuntive.

GENERAZIONE 2

1978 - 1986

La generazione di serie

o attraversando il deserto

Nell'ottobre 1977 la SPIROTECHNIQUE finì di trasferirsi a CARROS vicino a Nizza. La società è nel punto più basso, al limite del fallimento. È allora che inizia una lunga traversata del deserto che durerà fino al 1986. Durante questo periodo, viene ricercata la spirotechnique, un gran numero di modelli emergerà, quasi ogni anno e in diverse versioni (chiamate serie) per provare a conquistare i mercati internazionali (versione DIN, sede internazionale (I), sede francese (F)). In modo che possiamo vedere un po 'più chiaramente ho diviso questo periodo in 4 parti:

- La prima generazione della serie 1978

- La seconda generazione della serie 1980

- La terza generazione della serie 1983

- La generazione XL del 1984 o la rinascita.

In ogni caso una cosa è certa, durante questo periodo i subacquei non ne trovano più e molti di loro si rivolgono al grande rivale di SPIROTECHNIQUE a quel tempo, SCUBAPRO e i suoi famosi modelli MK2 R180 o MK10 R190 / G250.

Generazione di serie 1978

Nel 1978, la "prima ondata" di serie è apparsa sul mercato, in sostituzione di AQUILON e SPIRO 8, la cui produzione è stata fermata, e il fallimento di ALIZÉ S e SPIROLUNG, la cui commercializzazione si è fermata. 1979.

SPIROTECHNIQUE si affida a regolatori molto robusti, ma abbandona il design dei primi piani che non attirerà il pubblico. Di aspetto grosso, sono cilindrici, grandi e pesanti. Pertanto, non saranno più commercializzati dal 1980 (per le serie 20) o riprogettati (per le serie 25, 40 e 50).

20 serie

(SPIRO 20/10 e 20/20)

1978 - 1979

Détendeur 20/10
Détendeur 20/20
Détails internes du boitier
Moustaches première génération
Moustaches première génération
20.10.1.8.jpg
SPIRO2010-.jpg
SPIRO2010--.jpg
SERIE20-1.jpeg

Il regolatore 20 è il primo della generazione della serie. Esistono 2 versioni, denominate serie 20/10 e serie 20/20 e sono differenziate solo dal connettore di ingresso dell'aria HP al primo piano. Il 20/10 utilizza una sede del diametro di 18,5 mm (standard francese) e il 20/20 utilizza una sede del diametro di 17,8 mm (standard internazionale). Di costruzione robusta è stato progettato per le scuole di sub. Il suo primo stadio è il pistone con uscita HP e 3 uscite MP montate su una torretta.

Serie 25

Prima generazione

(SPIRO 25/10, 25/20, 25/30)

1978 - 1979

Détendeur 25/10
25/30 première génération
25/30 première génération
25/30 première génération
Détail interne du boitier
Moustaches
Détails des moustaches
SPIROSERIE25.1.9
SPIROserie251--
SPIROserie251---

Nel 1978 fu rilasciata la prima generazione delle serie 25/10, 25/20 e 25/30. La staffa è girevole su questa serie che consente di montare una versione DIN. I primi due sono in staffa con i sedili HP al primo piano, rispettivamente secondo gli standard francesi e internazionali. Il 25/30 rappresenta la versione DIN.

Il primo stadio è di nuovo a pistone, si avvicina alla forma della serie 20 ma senza la torretta per le uscite MP.

40 serie

Prima generazione

1978 - 1980

Série 40
Siège HP 1ère génération
Détails internes du boitier
Moustache
mo
40.10.1.10.jpg
40-.jpeg
40--.jpg
40---.jpg
40----.jpg
40-----.jpg
SERIE40-1.jpeg

Nel 1978 ha anche pubblicato le serie 40/10 e 40/30. Il primo è in staffa, viene fornito con il sedile HP secondo gli standard francesi e la connessione internazionale a parte. Il 40/30 rappresenta la versione DIN.

Il primo stadio è a pistone ma con un ugello mobile compensato mentre il secondo stadio è dotato di un iniettore e baffi sovradimensionati per offrire grande respirazione e comfort espiratorio. è dotato di un'uscita HP e 3 uscite MP montate su una torretta.

Serie 50

Prima generazione

1978 - 1980

détendeur 50/10
Spiro 50/10
Détendeur 50/30
Siège HP
Détails internes du boitier
mo
mo
50.10.1.11.jpg
50-.jpg
50--.jpg
50---.jpg
SERIE50-1.jpeg

Nel 1978 esce anche la serie 50/10 e 50/30. Poiché la serie 40 è la prima in staffa, viene fornita con il sedile HP secondo gli standard francesi e la connessione internazionale a parte. Il 50/30 rappresenta la versione DIN.

Il primo stadio è a pistone ma con un ugello mobile compensato mentre il secondo stadio è dotato di un iniettore e baffi sovradimensionati per offrire grande respirazione e comfort espiratorio. è dotato di un'uscita HP e 3 uscite MP montate su una torretta. La notevole differenza di 50 rispetto a 40 è l'aggiunta di un dispositivo di sensibilità al 2 ° piano

Generazione di serie 1980

Nel 1980 SPIROTECHNIQUE lanciò un nuovo primo stadio completamente ridisegnato: più piccolo, quindi più leggero e altrettanto robusto, addio al grande cilindro da 800 grammi ...

È disponibile in una versione con staffa fissa e una versione con staffa rotante, che consente il montaggio DIN.

La serie 20 e quindi interrotta nel 1980, sarà sostituita dal rilascio di un nuovo arrivato: il famoso SPIRO CLUB, è lui che erediterà la versione a pinza fissa, e sì è la versione "club".

La versione con pinza rotante andrà quindi per il 25/10 con un sedile HP con un diametro di 18,5 mm, la versione "francese", ma anche per il 25/20 con un sedile HP con un diametro di 17,8 mm, la versione "Internazionale" .

La versione 25/30 sarà quindi una continuazione della versione 78 con montaggio DIN.

Per quanto riguarda il secondo stadio, anche il meccanismo è stato riprogettato e semplificato, niente più leva bifida e niente più ugello a vortice in plastica nera.

Spiro club

1980 - 1982

spiroclub.jpg
SPIROCLUB.1.9.jpg
SPIROclub-.jpg
SPIROclub--.jpg
SPIROclub---.jpg

SPIRO CLUB è stato rilasciato nel maggio 1980 per sostituire la serie 20. Robusto e affidabile, costruito come un "serbatoio", SPIROTECHIQUE lo ha lanciato sul mercato per competere direttamente con MK2 R190 di SCUBAPRO. Un ottimo regolatore a pistoni di semplice costruzione ma che non riuscirà a detronizzare il suo rivale.

Serie 25

Seconda generazione

(SPIRO 25/10, 25/20, 25/30)

1980-1983

Spiro 25/10 seconde génération.
25/20
Détail du 25/20
Détail du 25/20
Détail du 1er étage
Détail corps HP
Spiro 25/30 seconde génération.
Moustaches seconde génération
Moustaches seconde génération
SPIROSERIE25-1.1.9
SPIROserie252-
SPIROserie252--
SPIROserie251---.jpg

Nel 1980 fu lanciata la seconda generazione delle serie 25/10, 25/20 e 25/30. I primi due sono in staffa con i sedili HP al primo piano, rispettivamente secondo gli standard francesi e internazionali. Il 25/30 rappresenta la versione DIN.

Il primo stadio è di nuovo a pistone, le sue dimensioni sono state notevolmente ridotte, ma è ancora senza torretta per le uscite MP.

40 serie

Seconda generazione

1981 - 1983

Spiro 40/10
40/10 seconde génération
Siège HP 2de génération
40.10.1.10.jpg
40-.jpeg
40--.jpg
40---.jpg
40----.jpg
40-----.jpg
SERIE40-1.jpeg

Nel 1981, ricarica delle serie 40 e 50. Installazione del nuovo secondo piano e sostituzione del sedile HP al 1 ° piano

Serie 50

Seconda generazione

1981 - 1983

50/10 seconde génération
Détail intérieur du seconde étage
Siège HP 2de génération
50.10.1.11.jpg
50-.jpg
50--.jpg
50---.jpg
SERIE50-1.jpeg

Generazione della serie 1983

Nel 1983 SPIROTECHNIQUE ha riportato in vita il regolatore di membrana: la famosa serie PRO.

Questo regolatore uscirà inizialmente con una valvola in neoprene, sarà disponibile in 4 versioni (PRO, PRO RT, PRO S e PRO RS), ciascuna montabile con una sede francese, internazionale o DIN.

Nella tradizione della serie 25 arriva un nuovo regolatore: l'EXPLORER disponibile in versione semplice o R con 2 ° stadio regolabile. Questo supporto arriva sul mercato per sostituire nel 1984 i regolatori serie 40, 50 e 25/10 e 25/20.

Spiro PRO

prima generazione

1983

SPIRO PRO R
Moustaches seconde génération
Moustaches seconde génération
Détail écrou ressort MP
Détail écrou MP version bain d'huile
SERIEPRO1.1.12.jpg
PRO1-.jpg
PRO1--.jpg
PRO1---.jpg
PRO1-1.jpeg

La serie PRO è un regolatore dotato di un primo stadio a membrana, abbandonato da AQUILON. Ispirato al modello CONSELF di US DIVER, è l'antenato di SUPRA. Quando è stato rilasciato nel 1984, i secondi stadi sono tutti metallici e ci sono 4 versioni, PRO, PRO R, PRO S e PRO RS. Ciascuno esistente in staffa o in DIN. La R indica un secondo stadio dotato di un dispositivo di sensibilità e la S un primo stadio in bagno d'olio per le immersioni in acque fredde. Si noti che i modelli del 1984 sono usciti con una valvola in neoprene HP che sarà sostituita nel 1985 da una valvola in teflon.

Spiro Explorer

1983 - 1985

Détendeur EXPLORER
Détendeur EXPLORER R
EXPLORER.1.14.jpg
EXPLORER-.jpg
EXPLORER----.jpg
EXPLORER-----.jpg
EXPLORER-1.jpeg

Il regolatore EXPLORER è stato rilasciato nel 1983 in 2 versioni con un secondo stadio metallico. La versione standard e la versione R che designa sempre un secondo stadio dotato di un dispositivo di sensibilità. Il meccanismo del primo stadio è con pistone compensato con uscita HP e 3 uscite MP.

IL RINASCIMENTO

1984 - 1986

L'era del rinnovamento

o l'avvento della plastica

Nel 1984 Spirotechnique pubblicò il secondo stadio in composito di plastica XL. Questo design rivoluzionario ed economico consente al marchio di ridurre i suoi colpi di altissima produzione della cassa in metallo dei modelli della serie, ma molto robusto e affidabile.

Notare anche un dettaglio importante che questo nuovo secondo stadio consente una pressione media di 9,2 bar, a differenza dei casi in metallo il cui MP autorizzato era compreso tra 7,5 e 8,4 bar, ciò aumenterà la capacità respiratoria del futuro le autorità di regolamentazione.

Questa innovazione le consentirà finalmente di combattere contro i regolatori SCUBAPRO già realizzati in plastica da diversi anni.

Questa transizione è la transizione tra i regolatori "serie" e quelli della generazione SUPRA.

Ne risulta uno sconvolgimento nel catalogo dei regolatori per il marchio ... già molto confuso ...

da un lato vediamo il rilascio di modelli di serie con alloggiamento XL che sono le serie 25, la serie PRO e la serie EXPLORER, quindi dal rilascio di nuovi regolatori come il CLUB XL nel 1984 e poi nel 1986 da AQUALUNG.

Serie 25

terza generazione

(SPIRO CLUB, 25)

1984 - 1985

Spiro 25
SPIROSERIE25-1.1.9.jpg
SPIROserie252-.jpg
SPIROserie252--.jpg
SPIROserie252---.jpg
SERIE25-1.jpeg

Il rilascio della scatola XL e del regolatore EXPLORER l'anno precedente ha distrutto la serie 25 nel 1984: i nomi 25/10, 25/20 e 25/30 sono stati rimossi dal catalogo per una nomenclatura semplificata: la serie 25 (in la sua versione in metallo) o 25 XL (nella sua versione in plastica) (compresa la versione con pinza sedile F, I e DIN).

SPIROCLUB continua a esistere nella sua versione a pinza fissa, verrà aggiunta solo una versione XL.

Serie SPIRO EXPLORER

Versione del 1985

1985-1986

explorer XL_modifié-1.jpeg
EXPLORER--.jpg
EXPLORER---.jpg

Nel luglio 1985 SPIROTECHNIQUE rilascerà anche 1 nuova versione di EXPLORER oltre alle due versioni del 1983: EXPLORER XL. è semplicemente dotato di una scatola XL, con coperchio giallo o nero. Come con gli altri modelli di regolatori, ciascuna delle sue versioni sarà disponibile nella pinza (con sede HP francese o internazionale) o DIN.

Serie SPIRO PRO

Versione del 1984

1984

Détendeur PRO R
Détail écrou MP version standard
Détail écrou MP version bain d'huile
SERIEPRO1.1.12.jpg
PRO1-.jpg
PRO1--.jpg
PRO1---.jpg
PRO1-1.jpeg

Nel 1984 SPIROTECHNIQUE ha sostituito la troppo fragile valvola HP in neoprene della sua serie PRO con una valvola in teflon. Nessun'altra modifica sarà apportata quest'anno al regolatore. Il dado a membrana è identico alla versione 1983, si apre con una chiave BTR nella sua versione a bagno d'olio e un grosso cacciavite piatto nella sua versione standard.

Serie SPIRO PRO

Versione del 1985

1985

PRO XL avec moustache US DIVER
PRO XL avec moustache version 3 & 4
Détendeur PRO S
Détail écrou MP standard
Détail écrou MP version bain d'huile
SERIEPRO2.1.13.jpg
PRO234-.jpg
PRO234--.jpg
PRO234---.jpg
PRO3-.jpg
PRO3--.jpg
PRO4-.jpg
PRO4--.jpg
PRO2-1.jpeg

Nel luglio 1985 la spirotechnique uscirà sulla serie PRO 6 diverse versioni! Quattro saranno equipaggiati con il secondo palcoscenico in metallo, questi sono i modelli del 1984 e due nuove versioni con alloggiamento XL, PRO XL e PRO XL S. Ciascuna delle sue versioni sarà disponibile tra parentesi (con sedile HP francese o internazionale) o DIN. Inoltre, le versioni XL sono disponibili con cappuccio giallo o nero ...

Nota anche la modifica del sedile HP al primo piano. Nelle versioni precedenti era fissato al corpo del primo piano e la staffa era puntata, trattenuta da una clip.

Sul nuovo modello, il sedile HP è ora rimovibile, inoltre il dado a membrana è stato ridisegnato, ora si apre con una chiave a gancio per la sua versione a bagno d'olio, o chiave BTR per la sua versione standard.

SPIRO CLUB XL

Versione 1984 e 1985

1984-1985

Détendeur CLUB 4 XL
CLUB2-4.1.15.jpg
club2xl-.jpg
club2xl--.jpg
club2xl---.jpg
club2xl----.jpg
club2xl-----.jpg

Nell'ottobre 1984 SPIROTECHNIQUE ha rilasciato il regolatore CLUB XL. Nel catalogo del marchio è disponibile una versione CLUB 2 XL (rilasciata nell'ottobre 1984) e una versione CLUB 3 XL (rilasciata nell'aprile 1985), ma non conosco le loro differenze, che devono essere davvero superficiali, comunque ce n'è uno. La prima versione è probabilmente attribuita al CLUB XL della serie 25, rilasciato all'inizio del 1984. È diventato negli anni il regolatore essenziale per club, oggi chiamato regolatore CALYPSO di AQUALUNG.

Serie SPIRO PRO

Versione del 1986

1986

PRO RS version 4
PRO4RS-8
PRO4RS-6
PRO4RS-7
Détail écrou MP standard
Détail écrou MP à bain d'huile
SERIEPRO2.1.13.jpg
PRO234-.jpg
PRO234--.jpg
PRO234---.jpg
PRO3-.jpg
PRO3--.jpg
PRO4-.jpg
PRO4--.jpg
PRO2-1.jpeg

Nel 1986 la serie PRO non fu più venduta con il secondo stadio interamente in metallo, il coperchio fu sostituito da un modello in plastica simile alla XL.

Le versioni XL non sono modificate.

AQUALUNG R & XL

1986 - 1995

Détendeur AQUALUNG
aqualung1.16.jpg
AQUALUNG-.jpg
AQUALUNG--.jpg
AQUALUNG---.jpg
AQUALUNG----.jpg
AQUALUNG-----.jpg
AQUALUNG91.1.20.jpg
AQUALUNG91-.jpg
AQUALUNG91--.jpg
AQUALUNG91---.jpg

L'AQUALUNG è un regolatore a pistone compensato con un design molto simile a quello dell'MK10 di SCUBAPRO. Molto affidabile e robusto, non conoscerà il successo del suo rivale. È dotato di 2 uscite HP e 4 uscite MP montate su una torretta.

È stato rilasciato in 2 versioni nel marzo 1986, con un secondo stadio XL o metallico (AQUALUNG R), quest'ultimo dotato di un dispositivo di sensibilità e una copertura in plastica nera. Dal 1987 esisterà solo la versione XL. Nel 1991, contemporaneamente al club del 1991, verrà rilasciato un nuovo cofano per l'alloggiamento XL del regolatore AQUALUNG.

GENERAZIONE 3

1987 - 2002

LA GENERAZIONE SUPRA

Nel 1987, su richiesta della Marina francese, Spirotechnique lasciò le sue officine un primo stadio con una membrana compensata che era rivoluzionaria per l'epoca: SUPRA.

La SUPRA si evolverà nel 1988 in una seconda versione "più design" e quindi la seduta / staffa HP sarà maschile e non femminile come nella versione del 1987. Questo famoso primo stadio sarà associato per 15 anni con diversi 2 ° stadio tra cui il XL (tra cui diversi versioni con cappuccio), MICRA e XR2.

Nel 1998, probabilmente in seguito alla morte del Capitano COUSTEAU, la SUPRA fu ribattezzata e ribattezzata COUSTEAU fino al 2002, poiché nel 2003 fu rilasciato il "primo modello" LEGEND per sostituirlo.

Per quanto riguarda l'AQUALUNG sarà modificato nel 1996 in una versione a bagno d'olio, il PIONNEER, per me un fantastico primo stadio con pistone ma il cui marketing si fermerà rapidamente nel 1999 a seguito della democratizzazione di NITROX, l'olio n non compatibile con una miscela di aria arricchita con ossigeno.

SUPRA XL

Primo modello

1987

SUPRA87.jpg
SUPRA1.1.17.jpg
SUPRA1-.jpg
SUPRA1--.jpg
SUPRA1---.jpg
SUPRA1----.jpg
SUPRA1-----.jpg

Il rilascio del primo modello SUPRA è stato fatto nell'aprile del 1987. Si tratta di un regolatore menbran compensato dotato di 2 uscite HP e 4 uscite MP. È un pezzo molto raro, è stato prodotto solo in poche migliaia di copie. Si differenzia dal secondo modello SUPRA per un design molto "quadrato" e una sede HP della staffa femmina.

CLUB 4 XL

1986 - 1990

club2xl.jpeg
CLUB2-4.1.15.jpg
club4xl-.jpg
club4xl--.jpg

Nel 1986 il CLUB 4 XL è stato rilasciato con il suo nuovo primo stadio con pistone senza compensazione. È dotato di un'uscita HP e 4 uscite MP. Robusto e di facile manutenzione, è il regolatore che competerà con successo contro l'MK2 R190 di SCUBAPRO per equipaggiare i club subacquei.

SUPRA XL

Secondo modello

1988 - 1995

Détendeur SUPRA 2
SUPRA2.1.17.jpg
SUPRA2-.jpg
SUPRA2--.jpg
SUPRA2---.jpg
SUPRA2----.jpg
SUPRA2-----.jpg

Nel 1988 è stata rilasciata la nuova versione di SUPRA. Nuovo design più gradevole e nuovo sedile HP maschio sulla pinza / attacco DIN. A parte questo, le caratteristiche tecniche sono le stesse della prima versione.

SUPRA ARTIC

1989 - 1995

IMG_0470
Détendeur Artic
SUPRArtic.1.17.jpg
ARTIC1-.jpg
ARTIC1--.jpg
ARTIC1---.jpg
ARTIC1----.jpg
ARTIC1-----.jpg
ARTIC1------.jpg
ARTIC91.1.19.jpg
ARTIC2-.jpg
ARTIC2--.jpg
ARTIC2---.jpg
ARTIC2----.jpg
ARTIC2-----.jpg

Nel 1989 è stata rilasciata una prima versione dell'articolo per soddisfare la domanda dei subacquei di acqua fredda. Il primo stadio SUPRA è dotato di una camera a bagno d'olio senza viti di regolazione per la MP. L'alloggiamento XL è dotato di alette metalliche che fungono da scambiatore di calore e il punto di rilassamento MP è sfalsato all'altra estremità dell'alloggiamento in modo che l'aria venga riscaldata dalla scadenza dello stantuffo. aggiungerà sul primo stadio una vite di regolazione MP (vedi foto) perché tende ad aumentare in un bagno d'olio senza che nessuno ne sappia il motivo. La copertina del secondo stadio è bianca, a forma di fiocco di neve.

CLUB XL 1991

1991 - 1993

CLUB92.jpg
CLUB91.1.21.jpg
CLUB91-.jpg
CLUB91--.jpg
CLUB91---.jpg

Nel 1991 è stato rilasciato un nuovo cappuccio per il secondo stadio del CLUB 4 XL, solo per rimuovere un pulsante e la sua molla ... Ma si scopre che questo regolatore non è stato facile da eliminare con i guanti e questo sistema sarà rapidamente abbandonato.

AQUALUNG 1991

1991 - 1993

IMG_0545
IMG_0546
IMG_0547

Nel 1991, contemporaneamente al nuovo CLUB 4 XL, il regolatore AQUALUNG è stato rilasciato con una nuova cappa. Ma si scopre che questo regolatore non è stato facile da eliminare con i guanti e questo sistema verrà rapidamente abbandonato.

PIONNEER

1996 - 1999

PIONNEER.jpg
pionneer-nouveau-capot.jpg
pionneer.jpg

Nel 1996 SPIROTECHNIQUE ha rilasciato il PIONEER, che a mio avviso è l'unico regolatore a pistoni compensato dotato di un bagno d'olio. È inteso per acqua fredda o caricata e sostituisce AQUALUNG. Ottimo regolatore, non sopravviverà alla democratizzazione di NITROX e la sua produzione sarà purtroppo interrotta nel 1999.

SUPRA MICRA

1995 - 1997

MICRA
micra--.jpg
micra---.jpg
micra----.jpg
micra-.jpg

Il regolatore MICRA utilizza un classico primo stadio SUPRA ma un secondo stadio molto compatto in plastica che ci viene dagli Stati Uniti attraverso il produttore US DIVER. Ideale per le immersioni dei bambini, verrà ritirato dal mercato europeo alla fine del 1997 perché non supera i nuovi standard europei creati quell'anno.

SUPRA XR2

1996 - 1997

XR2
XR2-2.jpg

Nel 1996 è stato rilasciato il secondo stadio XR2, in sostituzione dell'alloggiamento XL. Una scatola molto compatta la cui particolarità e può essere montata flessibile a sinistra o a destra. Originariamente montato con una copertura blu (giallo, verde, rosa opzionale). Sarà aggiornato nel 1998, l'XR2 PERFORMA (cappuccio grigio) con un nuovo controller effetto venturi e una nuova vite di regolazione della sensibilità.

SUPRA XR2 - CRYO

1997

XR2 CRYO
XR2.jpg

SUPRA XR2-CRYO e il degno sostituto dell'articolo. È dotato di una camera asciutta priva di olio, della tecnologia del produttore inglese APEKS, ed è quindi compatibile con NITROX. Ci sono alette metalliche al secondo piano per svolgere il ruolo di scambiatore di calore.

Nel 1998, probabilmente in seguito alla morte del comandante COUSTEAU, il marchio AQUALUNG decise di mettere tutti i prodotti fabbricati da LA SPIROTECHNIQUE, US DIVERS, TECHNISUB e SEA QUEST con lo stesso nome, cioè AQUALUNG.

Anche se LA SPIROTECHNIQUE esiste ancora, i suoi prodotti sono venduti con il marchio AQUALUNG ... È la fine di un'era ... e della mia collezione perché ho deciso di non creare questi regolatori lì. Pertanto non vedrai regolatori su questo sito come TITAN, KRONOS, CALYPSO, LEGEND o persino LEGEND 2.

Possiamo tuttavia già parlare di una quarta generazione, quella di LEGEND, iniziata nel 2003 e un periodo intermedio dal 1998 al 2002 in cui AQUALUNG segna il suo terreno in Francia e in Europa.

Spero in ogni caso che il mio sito ti abbia fornito informazioni pertinenti sulla storia dei regolatori del marchio SPIROTECHNIQUE.

A presto

luca

Questo sito è stato creato con la piattaforma
.com
. Crea oggi il tuo sito web.
Inizia ora